Seminario di Canto sacro e Olistica corporea

fra Oriente e Occidente
SEMINARIO DI CANTO SACRO E OLISTICA CORPOREA
Sabato 18 Agosto – Lunedì 20 Agosto 2018

Basilica–Santuario Ss. Vittore e Corona – Anzù di Feltre (Belluno)

a cura di
Elena Modena e Helena Dretar

Proposta
Studi recenti di fisica acustica hanno messo in evidenza la similarità dello spettrogramma della voce cantata con quello delle campane tibetane. La preziosa analogia suggerisce di utilizzare questi strumenti come stimolo di ricerca e approfondimento del suono vocale, con particolare attinenza al suono che veicola il canto sacro, anche nella relazione fra tradizione orientale e occidentale.
L’emissione vocale pone a confronto puntuale il soggetto con se stesso; e quando l’oggetto dello studio è proprio il canto sacro, ne beneficia anche il suono collettivo, si tratti di un gruppo, una comunità, una schola.
Sperimentare la relazione fra la voce cantata e il suono di strumenti olistici di tradizione orientale significa calarsi nella profondità di tale rapporto ancor prima di affrontare qualsiasi repertorio e genere di canto. Così, è dato di riallacciare legami interiori vitali, beneficiando di una percezione più unitaria di noi stessi, che lascia riaffiorare la nostra appartenenza all’umanità come riflesso del divino.
Nel luogo sacro qual è un santuario, un’esperienza di tale portata, un vero e proprio viaggio, trova il suo più perfetto compimento. Micro e macro cosmo, internità e ambiente, spazi dell’anima e orizzonti naturali risuonano l’uno per l’altro; la voce si fa strumento, lo strumento puro suono, a favore della vera armonia fra corpo, spirito e razionalità.

Piano di lavoro
L’attività si svolge in forma esperienziale.
Ogni giornata prevede: lavoro corporeo, inclusivo di bagni sonori con campane tibetane e gong; vocalità; studio pratico.
Il repertorio consta di canti sacri di antica tradizione occidentale; ai frequentanti saranno forniti i testi.

Destinatari
Soggetti forniti di competenze musicali a vario titolo, insegnanti di ogni ordine e grado, terapeuti, operatori in ambito socio-sanitario, ricercatori degli effetti curativi della musica, cultori di tradizioni sapienziali, soggetti in cammino personale.

Docenti
Elena Modena, Centro Studi Claviere
Helena Dretar, International Gong Masters Alliance

Articolazione
Il seminario inizia sabato 18 agosto, alle ore 10.00, e termina lunedì 20 agosto, alle ore 12.30. Orario Sabato 10.00 – 12.30; 15.00 – 18.30. Domenica 9.30 – 12.30; 15.00 – 17.30. Lunedì 9.30 – 12.30. Attività serale: ore 21.00 – 22.00. Accoglienza sabato 18 agosto dalle ore 9.30.
Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Logistica
Abbigliamento comodo, materassino e coperta personale.
Per tutta la durata del Seminario è possibile alloggiare presso la Basilica–Santuario www.santivittoreecorona.it con trattamento di pensione completa (50,00 euro al giorno; 45,00 se l’interessato provvede alla biancheria della propria camera). Costo del solo pasto (pranzo o cena): 17,00 euro.

Costi
Iscrizione: 50,00 euro (non rimborsabili in caso di rinuncia), da versare entro mercoledì 18 luglio 2018, di persona oppure tramite conto corrente intestato al Centro Studi Claviere. IBAN IT 32O 08904 62190 007000037203.
+ Frequenza: 110,00 euro, da versare all’inizio del Seminario.

Elena Modena
Laureata in Lettere con menzione di stampa, diplomata in pianoforte, clavicembalo, organo, composizione, prepolifonia, e, nel 2001, in Metodo Funzionale della Voce (Lichtenberger Institut). Nel 2003 fonda a Vittorio Veneto (TV) il Centro Studi Claviere, per cui idea numerosi progetti musicali, formativi e interdisciplinari: fra questi, La via al Santuario. Itinerario musicale, poetico e di conoscenza, la serie di convegni sovraintitolati Mistica, Musica e Medicina, dei cui Atti è curatrice, i cicli di Incontri sul Benessere Vocale, Universo Voce. Autrice di L’altrOrfeo. Considerazioni analitiche sulla vocalità e di Strumenti musicali antichi a raccolta (Aracne, 2009-2010), ha collaborato alla Guida alla Musica Sacra (Zecchini, 2017) con il capitolo sulla polifonia nel Medioevo. Voce e strumentista di InUnum ensemble e Duo Claviere, è solista de I Cantori di San Marco e della Cappella Marciana, Venezia. Come strumentista e cantante, ha inciso per le case discografiche Rivoalto e Tactus.

Helena Dretar
Laureata in fisioterapia all’Università di Ljubljana (Slovenia), integra il lavoro con vari metodi che favoriscono l’autoguarigione, tra cui riflessologia plantare, Reiki, Terapia manuale di Bowen. Nel 2001 scopre le campane tibetane e nel 2003 diventa allieva di Grand Gong Master Don Conreaux (New York) con cui collabora tuttora. Approfondisce l’uso delle campane tibetane sul corpo e l’uso della voce con vari maestri in Slovenia e Italia. Porta i progetti con campane tibetane, gong e altri strumenti anche tra anziani e bambini. Conduce bagni di suono, concerti e seminari in ambito associativo.

TERMINE DI ISCRIZIONE: 18 LUGLIO 2018

Info Centro Studi Claviere cell. 340 2122409 e-mail: claviere@alice.it

SCHEDA D’ISCRIZIONE

Il/la sottoscritto/a
…………………………………………………………………………………..
residenza
…………………………………………………………………………………….
tel./fax ………………………………………..

e-mail ………………………………………….

chiede di frequentare il

Seminario di
CANTO SACRO E OLISTICA CORPOREA

Basilica–Santuario Ss. Vittore e Corona
Anzù di Feltre (BL)

Pernottamento Sì ※ NO ※

Dal …………………….. al ………………

Camera singola doppia

Biancheria personale Sì ※ NO ※

Pensione completa Sì ※ NO ※

Dal ………………… al…………………..

Pasti singoli…………………………………

Luogo e data ……………………………… Firma ………………………………………

da spedire entro il 18 luglio 2018 via mail e, unitamente alla ricevuta della quota d’iscrizione, all’indirizzo:

Centro Studi Claviere, Via G. Lioni, 111 – 31029 Vittorio Veneto (TV)