La via al Santuario

ITINERARIO MUSICALE, POETICO E DI CONOSCENZA

Ideata nel 2005 da Elena Modena e Orazio Cirri, La via al Santuario guarda a un luogo di culto di assoluta rappresentatività artistica e spirituale, la Basilica–Santuario dei Ss. Vittore e Corona, situata ad Anzù di Feltre (BL). L’iniziativa si è imposta in ambito regionale per lo specifico del taglio tematico e l’ampiezza dell’articolazione: concerti, sacre rappresentazioni, mostre a tema, conferenze, seminari.

Il progetto, finalizzato alla valorizzazione attiva della Basilica, poggia sullo studio e la divulgazione dei più antichi repertori musicali e sulla riflessione inerente tematiche storiche e religiose che il Santuario in sé rappresenta: l’umana necessità del sacro, l’esperienza del divino elaborata con il tramite delle arti, il pellegrinaggio, la ricerca spirituale.

L’iniziativa, la cui ideazione, gestione e produzione esecutiva fa capo al Centro Studi Claviere, beneficia di numerosi patrocini istituzionali, della collaborazione fattiva fra più enti e associazioni locali e di un sostegno retificato negli anni, fra i quali spicca la Fondazione Cariverona. L’avvallo datone dalla Diocesi di Belluno-Feltre, Ufficio per i Beni Culturali e l’Arte Sacra, ne conferma l’importanza e la solidità dei contenuti.

Edizione 2019 Qui io giaccio. Corona la vittoriosa

Armenia. Gli scatti di un bellunese. Adriano Alpago Novello

Monos. Alle radici del canto sacro. Dialogo con la spiritualità armena

Edizione 2018
Tutto il programma

Edizione 2017
Laudar vollio per amore
Corsi estivi
Agosto
Il canto della luce. Forme e colori del Sacro
Monos. Alle radici del canto sacro
Monteverdi a Venezia, Monteverdi nel Mondo

Edizione 2016
Nozze di sangue
Sacro Amor Profano. Echi del Barocco italiano
Corsi estivi
Agosto
Settembre